fbpx
Collaborazioni,  Oggetti

Tra Terra e Acqua: Giusmìn e Arsine Nazarian per il Fuorisalone 2022

Quella tra Giusmìn e Arsine Nazarian è una collaborazione che è nata ormai più di due anni fa: dalle prime creazioni artigianali presentate in bottega, fino al design di un oggetto esclusivo come Abalone. Dal 7 all’11 giugno, in occasione del Fuorisalone 2022 avremo il piacere di ospitare per la prima volta un’ampia selezione delle creazioni della ceramista veneziana di origini armene, in un’istallazione dal titolo Tra Terra e Acqua, una sintesi tra la nostra bottega e l’arte di Arsine Nazarian.

Arsine parte dalla terra, la plasma e la modella, per trasformarla in oggetti quotidiani unici, mentre Giusmìn parte dall’acqua, che diventa veicolo degli aromi e dei profumi delle proprie miscele.

Questi due elementi non sono solo la base di un mestiere, di un saper fare, ma sintetizzano anche le origini geografiche di queste realtà: Venezia e il Delta del Po, entrambe sospese tra Terra e Acqua. 

In occasione del Fuori Salone, saranno presentati dei pezzi speciali della collezione di creazioni di Arsine Nazarian, normalmente non disponibili in negozio, che comprende oggetti per la tavola e complementi di arredo, realizzati in grès e porcellana.

Tutti i lavori sono eseguiti a mano, in ogni fase, senza ricorrere all’uso di stampi o forme precostituite. Per questo ciascun oggetto è realmente unico, pensato per suscitare attraverso il suo uso e manipolazione, esperienze tattili ed emotive. I supporti materici creati da Arsine rendono la tavola viva e unica, e sembrano fatti per valorizzare la convivialità, l’identità degli alimenti, la bellezza e il godere delle cose. Oggetti di affezione che esprimono un lusso discreto e intimo, silenzioso e sobrio.

Oltre ai bicchieri da degustazione e le ciotole Abalone, che tanti di voi hanno imparato ad amare nel corso del tempo, per la prima volta e per un periodo limitato saranno esposti in bottega piatti, piastre, supporti, brocche, bottiglie, ciotole, ampolle, vasi, tutti realizzati con terre che arrivano dal Giappone o dall’Australia, cotte ad elevate temperature e decorate con smalti realizzati personalmente e che integrano cenere di legno e terre. Il lavoro di Arsine Nazarian parte dalla ricerca di forme e texture particolari e unisce l’aspetto funzionale ad un gusto di tipo essenziale, che esalti la matericità della terra e la sua plasticità.

Giovedì 9 giugno avremo l’onore di ospitare personalmente Arsine Nazarian nella nostra bottega di via Maiocchi 15, a Milano, per raccontare le proprie opere e il proprio processo creativo. Dalle ore 18 alle 21:30 vi invitiamo inoltre a degustare una selezione di nostri blend esclusivi infusi a freddo!

0