fbpx
Scoperta

Quattro gemme dalla nostra collezione

La produzione di tè, al pari di quella del vino ad esempio, spazia tra i prodotti più quotidiani a quelli più speciali, che possono vantare caratteristiche uniche e preziose, e spesso prezzi sensibilmente più alti. Il valore più elevato è solitamente giustificato da metodi di produzione di particolare complessità e pregio, così come da quantità molto limitate di prodotto disponibile sul mercato.

In questo articolo scopriamo quattro tè preziosi della nostra collezione, appartenenti a quattro diverse famiglie di tè, di ognuno potrete trovare descrizioni più approfondite nella scheda prodotto associata.

Dong Ding 20%

Il Dong Ding è allo stesso tempo uno dei tè oolong più famosi e preziosi prodotti a Taiwan. La sua produzione avviene nella zona montuosa di Nantou ed è completamente manuale. Le foglie vengono raccolte e arrotolate a mano dopo una breve ossidazione che conserva le caratteristiche vivaci e fresche della foglia appena raccolta. L’infusione ha note profumatissime e fiorite, che ricordano i fiori bianchi di pesco. E’ un tè da gustare in purezza, per apprezzarne pienamente la preziosità dell’aroma.

Red Jade

Anche questo tè nero arriva da Taiwan ed è uno dei più rari e preziosi che potrete trovare da Giusmìn. L’eccezionalità e il gusto particolarmente ricco e complesso del Red Jade sono il frutto del lavoro di un inaspettato aiutante dei raccoglitori di tè, allo stesso tempo amato ed odiato: una cavalletta che stagionalmente aggredisce il raccolto e stimola la produzione di un enzima particolarmente profumato!

Silver Needle

Il Silver Needle tradisce la sua specialità già dall’aspetto: fragili aghi argentati che racchiudono gemme di foglie estremamente giovani. Ma non è solo la selezione delle foglie a rendere prezioso questo tè: la complessità della raccolta e della lavorazione fanno del Silver Needle uno dei tè cinesi più elaborati e raffinati, anche nel gusto. Il risultato è un tè dall’aroma estremamente delicato, con note sottili di giglio e zucchero a velo.

Long Jing

Il Long Jing è uno dei tè verdi cinesi più noti e la sua fama e il suo valore hanno origine da una leggenda che ha fatto meritare a questo tè lo status di “tè imperiale”. Ancora oggi, gli arbusti tanto amati dall’imperatore Qianglong continuano a produrre una limitatissima quantità di foglie battute a peso d’oro nelle aste internazionali, mentre in tutta l’area circostante si è sviluppata la produzione di questo tè dolce, fresco e vellutato. Il sapore è persistente, con note di cacao e castagne bollite.

Se a prima vista il valore di questi tè può sembrare molto elevato o in ogni caso distante da quello a cui siamo abituati, una loro caratteristica comune può farci cambiare prospettiva sul loro prezzo: tutti i tè di altissima qualità come questi, infatti, supportano infusioni multiple delle stesse foglie nell’arco della stessa giornata, fino anche a quattro o cinque infusioni qualitative senza cambiare foglie. In questo modo il costo per ogni tazza si riduce sensibilmente e rende più accessibile questo lusso a cui cedere di tanto in tanto.

4